Crea sito

Salerno,tagli nella scuola insorgono i genitori degli alunni disabili

La Città di Salerno del 21-08-2011

Tagli nella scuola Insorgono i genitori degli alunni disabili

SALERNO. Viste le previsioni di certo non rosee per l’anno scolastico che sta per cominciare – fatte due mattine fa in Prefettura dai sindacati della scuola – e memori dello sfacelo giá registrato negli anni passati in seguito ai tagli al personale Ata e agli organici di sostegno, i genitori degli alunni disabili sono di nuovo sul piede di guerra. E’ Maria Pia Busiello, presidente dell’associazione “Le Strade – Insieme per il futuro”, a raccogliere le decine e decine di lamentele di chi, come lei, lotta per dare un futuro migliore ai proprio figli. Un futuro che dovrebbe costruirsi sui banchi di scuola ma che, al momento, viene per lo più negato a quei bambini e ragazzi portatori di handicap più o meno gravi. La situazione che si prospetta, anche per quest’anno, sembra essere alquanto preoccupante: i genitori non sanno ancora quale sará l’ambiente a cui dovranno affidare i propri figli e questo fa paura. Tant’è che molti stanno vagliando l’i potesi di tenersi a casa i figli pur di non far vivere loro un ulteriore disagio tra le mura scolastiche. «Una vergogna – commenta la Busiello – che mortifica i più elementari concetti di integrazione e rispetto per le diversitá». (fi.lo.)

Argomenti correlati: Scuola

Se vuoi leggere l’articolo originale clicca qui:
http://pressin.comune.venezia.it/leggi.php?idarticolo=26821

Click on pen to Use a Highlighter on this page
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments are closed.