Crea sito

Giovedì 8 settembre dalle ore 10,00 Presidio presso l’Ufficio Scolastico Regionale della Campania Ponte della Maddalena – Napoli

COMUNICATO STAMPA 05/09/2011 Cresce e si radicalizza la protesta contro i tagli alla Scuola Pubblica della nostra provincia. Questa mattina più di 100 precari della scuola hanno presidiato la Prefettura di Salerno, Indignati contro i tagli e la Scuola Miseria, hanno occupato l’arteria principale della città che è stata liberata solo dopo l’assicurazione di un incontro con il Prefetto. Alle 13 la delegazione dei manifestanti composta da rappresentanti dei Cobas Scuola, del personale precario Ata e docente e delle famiglie degli alunni disabili è stata ricevuta dal Prefetto al quale è stata fatta una precisa descrizione del dramma occupazionale che riguarda centinaia di lavoratori e dello stato della scuola salernitana falcidiata tagli e che rischia di non aprire il 14 settembre primo giorno di scuola. I precari hanno chiesto che, vista l’emergenza, nell’immediato occorre ottemperare alle richieste dei dirigenti scolastici che solo per il personale Ata hanno chiesto 370 unità in deroga per consentire un corretto avvio dell’anno Scolastico. Al termine dell’incontro i precari riuniti in assemblea hanno deciso di continuare la mobilitazione spostando la protesta a Napoli.

Giovedì 8 settembre dalle ore 10,00 Presidio presso l’Ufficio Scolastico Regionale della Campania Ponte della Maddalena – Napoli

Comitato Insegnanti e Ata precari Salerno

Cobas Scuola Salerno

Assoc. Genitori Alunni Disabili Salerno “Le strade per il futuro”

Assoc. Diversabili “Insieme” Battipaglia

Info: 3492344625/ 3288449831

http://precarisalerno.forumup.it/

http://tiggilibero.altervista.org/

Click on pen to Use a Highlighter on this page
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments are closed.