Crea sito

Esplode la rabbia dei docenti precari sul web(per ora)

 

 

 

 

 

 

Solo 21.000 immissioni in ruolo per i docenti precari,che dopo il collocamento dei docenti in esubero saranno anche meno. Nelle Graduatorie ad Esaurimento vi sono oltre 250.000 docenti che da decenni lavorano nelle scuole e permettono il loro funzionamento, quindi neanche uno su venticinque da Settembre avrà un contratto a tempo indeterminato! Sul web si scatena la rabbia dei precari al grido “non abbiamo nulla da festeggiare”. I precari prendono d’assalto le bacheche dei politici che sostengono il Governo Monti, soprattutto quelle del PD, del Segretatio Bersani, del Partito Democratico pagina nazionale, Dipartimento Scuola Pd e dei vari onorevoli che si occupano di Scuola Francesca Puglisi,resp.nazionale Scuola PD, Mariangela Bastico, Manuela Ghizzoni, Maria Coscia, ecct. I docenti precari, ormai, mettono sullo stesso piano le politiche del PD con quelle del PDL, infatti scrivono”con la legge 133 i ministri Gelmini-Tremonti hanno tolto alla scuola 8 miliardi di euro, hanno tagliato 150.000 insegnanti ATA ed amministrativi fuori dalla scuola! Mentre il PDL operava questo massacro, il PD è rimasto a guardare senza fare opposizione! Ora il PD-Monti non ha ancora preteso la restituzione di questi 8 miliardi che gravano sulle spalle di docenti e studenti: come si fa a fare scuola senza insegnanti ed a garantire la continuità didattica a milioni di studenti che stanno in classi sovraffollate? A studenti disabili che non hanno insegnanti di sostegno? Con le ultime 21.000 assunzioni non si ripara al guasto del PD-PDL! Nel mare dei 150.000 posti perduti le recenti assunzioni dei 21.000 non sono sufficienti e non riparano i tagli della spending review attuale sulla scuola! Il PD l’ha votata con il PDL !!! Il pd con la legge 449 del 97 ha appeso alla garrotta del MEF le assunzioni degli insegnanti su posti fissi, condannando questi alla precarietà eterna e gli studenti alla perdita della continuità didattica! ORA IL MINISTRO PROFUMO IL PD IL PDL VOGLIONO UN CONCORSO CHE NON SERVE A NULLA! RIDATECI IL MALTOLTO! IL LAVORO DEI DOCENTI E’ LA SCUOLA DEGLI STUDENTI! PD PDL MONTI BERSANI CASINI ALFANO VERGOGNATEVI! VERGOGNA A VOI E AI VOSTRI FUTURI ALLEATI COME VENDOLA! AI PARTITI DICIAMO FUORI DALLA SCUOLA! NO AI TAGLI, NO ALLA LEGGE APREA, NO AD UN CONCORSO INUTILE, NO ALLA RICONVERSIONE SUL SOSTEGNO D’INSEGNANTI NON PREPARATI!

Se consideriamo che su Facebook ci sono oltre 24 milioni di iscritti in Italia, e che i docenti precari tra abilitati e non sono oltre 300.000 si comprende che per il PD le cose in chiave elettorale si mettono male. La strategia dei precari è chiara:far conoscere la situazione della Scuola italiana a tutti, sfruttando il grandissimo potenziale comunicativo che ha FB ed organizzarsi per la piazza a Settembre. Se il PD non correrà ai ripari…….il mondo della Scuola, composto da oltre 8 milioni di persone(tra personale,studenti e familiari), riserverà spiacevoli sorprese alle imminenti elezioni politiche.

Tiggi

 

 

 

 

Click on pen to Use a Highlighter on this page
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Comments are closed.